INAIL
DAL 27 MAGGIO, “CIVA” PER IMPIANTI E ATTREZZATURE

INAIL ha comunicato alle aziende che dal 27 maggio, tutte le denunce e le richieste di verifica periodica di impianti e attrezzature soggetti, devono essere effettuate telematicamente attraverso l’applicativo CIVA che l’istituto mette a disposizione all’interno dell’area aziendale riservata ai servizi on line.
Le pratiche da gestire con CIVA riguardano i seguenti ambiti:

  • la denuncia di impianti di messa a terra;
  • la denuncia di impianti di protezione da scariche atmosferiche;
  • la messa in servizio e l’immatricolazione delle attrezzature di sollevamento;
  • il riconoscimento di idoneità dei ponti sollevatori per autoveicoli;
  • le prestazioni su attrezzature di sollevamento non marcate CE;
  • la messa in servizio e l’immatricolazione degli ascensori e dei montacarichi da cantiere;
  • la messa in servizio e l’immatricolazione di apparecchi a pressione singoli e degli insiemi;
  • l’approvazione del progetto e la verifica primo impianto di riscaldamento;
  • le prime verifiche periodiche.

La circolare INAIL sul tema è consultabile QUI
Il manuale CIVA è consultabile QUI

Per ulteriori informazioni senza impegno ed eventuale assistenza tecnica sull'argomento puoi lasciare i tuoi riferimenti QUI oppure mandare una mail a sicurezza@pd.cna.it