CORRISPETTIVI SOLO PER VIA TELEMATICA

Scatta l'obbligo per le imprese con volume d'affari superiore ai 400.000 €
Tre incontri per CAPIRE

Dal 01.07.2019 scatta l’obbligo di invio telematico dei corrispettivi all’Agenzia delle entrate per tutti coloro che, nell’anno 2018, hanno realizzato un volume d’affari superiore a euro 400.000

Dal 01.01.2020 il nuovo adempimento diventerà obbligatorio per tutti gli altri soggetti, a prescindere dall’ammontare del volume d’affari realizzato.

Per adempiere a tale nuova procedura bisognerà dotarsi di un registratore telematico o, in alternativa, di altri strumenti indicati dall’Agenzia delle Entrate.

I corrispettivi dovranno essere inviati in formato XML e si dovrà procedere poi alla loro conservazione sostitutiva, così come previsto per le fatture elettroniche.

Per preparare le imprese a questo nuovo, ulteriore adempimento abbiamo organizzato tre appuntamenti:

Lunedì 17 giugno, ore 20.30, sede Cna Este
Martedì 18 giugno, ore 20.30 Villa del Conte
Mercoledì 19 giugno, ore 20.30 sede Cna Padova

Cosa comporta questa novità fiscale 
Quali soluzioni propone l’associazione per introdurre le aziende associate alla nuova procedura

Relatrice: Giuliana Cappellesso


Iscriviti