FATTURA ELETTRONICA
NO PROBLEM

STOP AI PROBLEMI DI FATTURAZIONE ELETTRONICA

SEMINARI GRATUITI

1° LUGLIO 2018. OBBLIGO DI FATTURA ELETTRONICA
PER SUB-APPALTATORI E SUB-CONTRAENTI
(APPALTO CON AMMINISTRAZIONE PUBBLICA)

Dal 1° luglio 2018le prestazioni rese da soggetti subappaltatori e subcontraenti, nei confronti del cliente/committente, che è appaltatore nell’ambito di un contratto di appalto di lavori, servizi o forniture con l’Amministrazione Pubblica, devono essere fatturate con fattura elettronica.

Si deve emettere la fattura elettronica:

- nei rapporti diretti tra il titolare del contratto/appalto (appaltatore) e la Pubblica Amministrazione (obbligo già in vigore);

-nei rapporti tra il titolare del contratto (appaltatore) e colui (o coloro) di cui egli si avvale, ossia il subappaltatore /subcontraente (obbligo dal 1° luglio 2018);

sono esclusi dalla fatturazione elettronica gli ulteriori passaggi successivi. LEGGI DI PIU’

FATTURA ELETTRONICA

La fattura elettronica deve essere emessa in formato XML e inviata al Sistema di Interscambio gestito dall’Agenzia delle Entrate che provvederà a recapitarla al destinatario, sempre con modalità telematiche.

La fatture emesse con modalità diverse, si intendono come NON emesse, con le conseguenti responsabilità sia in capo al fornitore che al cliente.
LEGGI TUTTO

iscriviti qui https://goo.gl/forms/iKphFIEHBnKSqddX2

Per info: c.ventura@pd.cna.it