Saldo IMU del 16 Dicembre 2013

Print Friendly and PDF

E’ stata abolita la seconda rata IMU 2013 relativamente ai cosiddetti "immobili merce” ossia ai fabbricati costruiti e destinati dall’impresa alla vendita, fintanto che permane tale destinazione e non siano in ogni caso locati (l’IMU resta comunque dovuta fino al 30.06.2013). Il possesso dei requisiti per l’agevolazione è subordinato alla presentazione , da parte del soggetto interessato, di una dichiarazione IMU con gli identificativi catastali degli immobili cui il beneficio si applica. La suddetta "dichiarazione” va presentata, a pena di decadenza dai benefici, entro il termine ordinario per la presentazione delle dichiarazioni di variazione relative all’IMU (ossia per il 2013 entro il 30 giungo 2014) utilizzando il modello di "Dichiarazione IMU” opportunamente adattato con apposito DM. Delibere IMU per il 2013: il Comune ha tempo fino al 30 novembre 2013 per l’approvazione del proprio bilancio di previsione 2013. Le delibere e i regolamenti comunali acquistano efficacia con la loro pubblicazione nel sito del Comune che potrà avvenire entro il 9 dicembre 2013. Il termine per il pagamento della saldo IMU 2013 è fissato entro il 16 dicembre 2013.