Cambia la fatturazione con lo stato di confine Croazia nella UE

Print Friendly and PDF

Dal 1° luglio 2013 la Croazia è entrata nell'UNIONE EUROPEA. Questo comporta che gli scambi commerciali (vendite/acquisti di beni e/o servizi) con operatori della Croazia devono essere trattati come gli scambi posti in essere con gli operatori appartenenti agli altri Stati membri dell'UE (sia per quanto riguarda gli obblighi di fatturazione e registrazione sia per quanto riguarda gli obblighi dei modelli Intra).