SISTRI. Niente sanzioni. Nuovo rinvio al 2017

Print Friendly and PDF

Il 23 dicembre scorso il Consiglio dei ministri ha approvato il decreto cosiddetto "Milleproroghe” che prevede tra l’altro la proroga di un anno del termine per l’adeguamento al SISTRI (Sistema informatico di controllo della tracciabilità dei rifiuti). Fino al 31 dicembre 2016 viene prorogata la sospensione delle sanzioni dell’operatività del SISTRI mentre rimangono vigenti le sanzioni relative agli obblighi di iscrizione e pagamento del contributo.Quindi anche nel 2016 si applicano gli adempimenti cartacei (registri, formulari e MUD) e le relative sanzioni per la gestione amministrativa dei rifiuti.