AUTOTRASPORTO. ESONERO CONTRIBUTI INPS PER TRASPORTI INTERNAZIONALI

Print Friendly and PDF

La legge di Stabilità ha introdotto in via sperimentale dal primo gennaio 2016, per un periodo di tre anni, la possibilità di richiedere per le ditte dell’autotrasporto l’esonero di un importo pari all’ 80% dei contributi INPS.Tale esonero spetta solo agli autisti:

1.     che prestano la propria attività in servizi di trasporto internazionale per almeno 100 giorni annui;

2.     che utilizzano veicoli a cui si applica il regolamento (CE) n. 561/2006 (disciplina del trasporto su strada di merci con veicoli di massa superiore a 3,5 tonnellate e di persone con veicoli atti a trasportare più di 9 persone), equipaggiati con tachigrafo digitale

Per poter richiedere l’esonero bisogna attendere le indicazioni dell’INPS, dopo di che sarà presentata domanda e l’esonero sarà concesso in base all’ordine cronologico di richiesta e nei limiti delle risorse stanziate.