AL COLLASSO LA RACCOLTA DI PNEUMATICI. LE OFFICINE STRARIPANO, L'AMBIENTE PIANGE

Print Friendly and PDF

E’ da oltre un anno che stiamo sollevando il problema della raccolta degli pneumatici fuori uso. Ora la situazione è arrivata al limite del collasso. Le carenze nel servizio di raccolta  hanno un impatto negativo non solo sulle imprese ma soprattutto sull’ambiente. I magazzini di molti gommisti sono pieni e gli artigiani non possono continuare la propria attività. Chiediamo con forza che tutti i consorzi di riferimento raccolgano gli pneumatici fuori uso rapidamente e costantemente e che i quantitativi di raccolta previsti siano adeguati alle necessità degli operatori. 
Si sta cercando nel frattempo, di definire un luogo nel quale l’intera filiera possa confrontarsi per monitorare e condividere ipotesi e soluzioni mirate a eliminare a monte, o a risolvere a valle, i problemi del settore.