Ecobonus. Stabilizzato il 65%

Print Friendly and PDF

Le Commissioni Ambiente e Finanze di Montecitorio hanno deciso di stabilizzare l’Ecobonus del 65% e di allargare la platea degli interventi antisismici e di riqualificazione energetica degli edifici. L’allargamento della platea degli interventi antisismici per la messa in sicurezza degli edifici pubblici, dei capannoni e delle strutture alberghiere, è una scelta davvero lungimirante per il futuro del nostro Paese, una scelta che influisce positivamente anche sul recupero dell’occupazione. Il passaggio successivo spetterà al Parlamento, in sede di discussione della Legge di Stabilità, di individuare le necessarie misure di copertura finanziaria affinché questa importantissima risoluzione possa realizzare in pieno gli obiettivi che si pone”.