Nuovi mestieri e giovani imprenditori
Musica, festival e aziende, quando passione e lavoro convivono

Francesco De Sandre e la sua start up innovativa, nata dalla passione per la musica che ha preso corpo e forma giuridica grazie a CNA Padova.

Seconda stella a destra/questo è il cammino…/ poi la strada la trovi da te…
Edoardo Bennato cantava così e Francesco De Sandre la sua strada l’ha trovata e la sua isola che non c’è, se l’è costruita qui, a Padova.
Una professione, una partita iva, una start up che ha preso vita tre anni fa. Il suo lavoro gli permette di vivere molto bene, come tutte le cose nate da una passione. La forza di chi ha gli anni dalla sua, è palese. Tutto questo è nato dalla passione per la musica, soprattutto quella live.
Classe ’92, padovano doc, nonostante abbia girato il mondo per motivi di studio, di lavoro o formativi, ha scelto di fermarsi a Padova e di far decollare qui la sua attività.
Non è un’agenzia che supporta l’organizzazione di grandi concerti o di eventi planetari, non è la classica azienda specializzata in consulenza per strategie digital.

Chi sono dunque, i clienti di De Sandre?
”Dalle piccole aziende ai grandi brand per le strategie di comunicazione. Metto in campo da diversi anni, la mia esperienza, precisa il giovane imprenditore.
Sono dunque due, i rami aziendali dell’attività di De Sandre: supporto alle aziende nelle strategie di comunicazione e promozione e organizzazione di piani di comunicazione per grandi concerti/eventi.
“Oggi il mercato musicale-discografico ha cambiato rotta. Tolto qualche mostro sacro, la vendita dei dischi rimane a latere dell’azione che porta al successo di una canzone. Ciò che conta sono soprattutto i concerti e l’obiettivo è quello di attirare tanta gente”, prosegue De Sandre.
Francesco ha contribuito a creare un’etichetta discografica con alcuni amici, una ‘scena’ musicale che ha dato vita a una serie di appuntamenti periodici a Padova.

Cos’è un’etichetta discografica?
“Grazie alle nostre competenze comunicative, l’etichetta discografica permette di organizzare il lancio di una canzone o di un CD per voci emergenti e da qui avviare l’organizzazione di tour, anche mondiali, laddove vi sia spazio e soprattutto pubblico recettivo. La scelta del continente, dello stato, della città, viene fatta dopo un’analisi attenta delle tendenze musicali. C’è un mondo di talenti di altissima qualità là fuori che esula dai cosiddetti mostri sacri. Noi vogliamo mostrarlo a tutti”, aggiunge.
Insomma, De Sandre è testimone di un mercato legato alla passione più che al profitto. E solo chi conosce la qualità della musica può investire energia e talento in un mestiere originale come questo.
Una professione dove si deve mettere in campo la propria creatività ogni giorno. Un lavoro che riempie la vita e che diverte.
De Sandre si dedica anche al sociale; sta portando avanti un progetto in collaborazione con un comune della provincia di Padova che dà supporto ai giovani disoccupati di famiglie disagiate.
“Ho bisogno di mettere la mia esperienza a disposizione degli altri. Solo continuando a fare si continua a imparare. Si sente tanto parlare di cambiamento, ma il cambiamento si può interpretare e trasformarlo a proprio vantaggio, solo se ci stai dentro. Di questi tempi la musica è gratis, è l’emozione, ciò che si cerca”, chiude De Sandre.
Il giovane imprenditore ha colto l’evoluzione che ha cambiato il mondo della musica. Oggi la gente ha bisogno di spettacolo dal vivo, del ‘teatro’ che crea l’emozione. Il mercato che sta dietro un’emozione ha sempre premiato e diventa in questa esperienza di lavoro, l’obiettivo finale.
Resta che la musica è di tutti quelli che hanno un bisogno sempre acceso.


Silvia VERONESE
Responsabile progetto CNA STORIE
ufficiostampa@pd.cna.it

 
CONTATTI

Confederazione Nazionale dell'artigianato e delle Piccole imprese
Associazione provinciale di Padova 
Via Croce Rossa, 56
Padova, 35129
Tel: +39 049 8062211
Fax: +39 049 8062200